Riconoscimento facciale: perché il Regolamento sull’IA non sarà argine alla sorveglianza di massaGiulia Bazzoni

Torna a Articoli

Riconoscimento facciale: perché il Regolamento sull’IA non sarà argine alla sorveglianza di massaGiulia Bazzoni

La proposta di regolamento Ue sull’IA sembra voler arginare l’operatività di sistemi di riconoscimento biometrico fortemente intrusivi nella sfera privata dei cittadini e in grado di creare pervasive forme di sorveglianza di massa, ma la discrezionalità rimessa ai singoli Stati rischia di causare forti dissonanze

L’articolo Riconoscimento facciale: perché il Regolamento sull’IA non sarà argine alla sorveglianza di massa proviene da Agenda Digitale.

Read MoreAgenda Digitale

Condividi questo post

Torna a Articoli
Generated by Feedzy