Privacy e protezione dati: cosa aspettarsi nel 2022Giuseppe Tulli e Antonio Candida

Torna a Articoli

Privacy e protezione dati: cosa aspettarsi nel 2022Giuseppe Tulli e Antonio Candida

Dagli effetti delle sentenze contro le big tech alle nuove tendenze tecnologiche: il 2022 è un anno decisivo per la privacy e la protezione dei dati personali. Le principali questioni aperte, cosa succederà fuori dall’UE, gli interventi sull’Intelligenza Artificiale, l’impatto di web3 e metaverso

L’articolo Privacy e protezione dati: cosa aspettarsi nel 2022 proviene da Agenda Digitale.

Read MoreAgenda Digitale

Condividi questo post

Torna a Articoli
Generated by Feedzy